Ostracismi e Autodafé ?

A Bruxelles, dalle immagini BBC, I giornalisti sono appisolati, in attesa di notizie. La riunione dei capi di stato dell’area euro ha fatto l’alba e non e’ ancora finita. Una negoziazione non stop. Filtrano indiscrezioni di duri scontri tra Schauble e Draghi. Ma anche tra Renzi e il premier olandese.
La Germania voleva che uomini dell’IMF andassero in Grecia per dettare al governo Greco I testi delle riforme. Sono stati sguinzagliati i ” vassalli” finlandesi,  anche l’Austria e l’Olanda, ma in tono minore.La Francia pare aver finalmente compreso che dopo Grecia, Italia,   sarebbe venuto anche il suo momento e ha cambiato rotta  affermando che imponendo alla Grecia tali misure l’Unione  rischia di  finire .
Un po’ tutti i Paesi  vagolano nelle sale di Bruxelles come anime in pena…pensieri vanno alla possibilità che in futuro si ritorni alla propria moneta.Gli Usa sono terrorizzati all’idea di una Europa che riassume nei singoli stati una autonomia politica che favorirebbe la Russia e la Cina.
A quanto pare Tsipras si e’ alienato buona parte del partito ma ha costruito un consenso con i partiti di opposizione. In un qualche modo l’attuale maggioranza probabilmente si allarghera’.
Un governo di unita’ nazionale. Sembra che #grexit non sia piu’ sul tavolo. La richiesta tedesca di un’uscita per 5 anni e’ stata accantonata.
Temo che sara’ comunque, per la Grecia, un sermo generalis.”
Il futuro non è’ scritto,”come suggerisce Terminator Genisys …ma qui non siamo in un futuro distopico