Donne, tecnologia e l’insostenibile assenza del welfare

sam-nasa-official-pictureOggi Samantha Cristoforetti torna sulla Terra (è atterrata da poco) e trova ad attenderla uno scenario che ci fa chiedere “Ma no si stava meglio lassù?”

Leggiamo la bellissima e approfondita inchiesta di Repubblica su donne e tecnologia, che ci lascia un sapore amaro e restituisce un panorama sconfortante, fatto di stereotipi di genere, di aspettative familiari, scuole che non incoraggiano, soffitti di cristallo ancora quasi impossibili da infrangere.

E, poi , di welfare che manca

“per coloro che decidono di metter su famiglia, ci vuole sostegno: asili nido per i bimbi piccoli, ripetizioni scolastiche per i grandi.”