Africa: paure rimosse e dialogo interculturale

L’Africa, il suo rappresentarla solo in chiave negativa, è la metafora per l’informazione occidentale del vizio radicale dell’informazione – la scelta delle notizie, la loro gerarchia, perchè prevalgono quelle di cronaca, di sangue, di delitti e misfatti mentre vengono marginalizzate altre cose che invece appartengono al mondo del possibile, al mondo della speranza e della fiducia nel prossimo, al volontariato di tanti giovani che lo fanno in maniera silenziosa e che non hanno il diritto alla prima pagina?